Eventi | Torre di Baratti
41645
page-template-default,page,page-id-41645,qode-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,capri child-child-ver-1.0.0,capri-ver-2.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.7,vc_responsive,"> <!-- Google Tag Manager (noscript) --><br style="display:none;

Festa delle Donne 8 Marzo 2019

Torre di Baratti in collaborazione con “Donne Difettose” organizza per la festa delle Donne una degustazione letteraria per palati curiosi.

 

Una presentazione di un libro, letture da scoprire, un gioco per divertire.

 

Il menu prevede la presentazione di  “Vicolo dell’immaginario” della scrittrice Simona Baldelli,
con aperitivo e a seguire cena guidata dai nostri Chef.

Il Programma della Serata
18:30 Inizio serata – con aperitivo: presentazione di Donne Difettose, blog di approfondimento culturale al femminile e lettura di alcuni articoli che caratterizzano il sito, presentati da Alice Scuderi, Beatrice Galluzzi e Elena Ciurli. Alcune tra le rubriche di cui si parlerà saranno “Madri snaturate” , in cui si affronta il tema della maternità e della non maternità; “La Scienza è Donna”, dove si parta di scienziate dimenticate; “Eppure son donne”, registe, musiciste e scrittrici che infrangono gli stereotipi.

 

19:00 Presentazione del libro “Vicolo dell’immaginario” (Sellerio) insieme all’autrice Simona Baldelli . Sintassi del libro: “ Clelia è una ragazza di poco più di vent’anni, vive in un paesino della Bassa, in provincia di Reggio Emilia e lavora in una fabbrica di giostre.  In questo modo sostiene la famiglia, una madre vedova, incattivita col mondo, che non perde occasione per incolparla di tutto, e la sorella Marisa, affetta da poliomielite. La giovane ha però una vita laterale, un punto di osservazione tutto suo dal quale si immerge nei sentimenti, nelle opportunità, nei grandi cambiamenti che avvengono alla fine degli anni ’50, e poi le prime rivendicazioni sociali degli anni ’60 col presagio di un periodo più buio e conflittuale. Un amore perduto la porterà ad abbandonare l’Italia, a voltare pagina e a inventarsi una nuova vita, diventando Amalia.

 

20:30 Cena e indovinelli letterari (si leggeranno piccoli brani, a intervalli, e si dovrà indovinare se l’autore è uomo o donna).

 

21:30 Fine della serata con gioco: il “Cadavere squisito ”, gioco surrealista in cui si compone una frase senza che nessuno dei giocatori sappia cosa ha scritto il precedente.
Aperitivo e Cena

Per accompagnare la serata letteraria, è possibile cenare a Torre di Baratti.
Per l’occasione i nostri chef  hanno scelto un menù in grado soddisfare ogni palato

ANTIPASTO
Tartare di gambero con velluto di spinaci, riduzione di agrumi e perle di maionese

 

PRIMO
Cannelloni ripieni di ricotta e broccoletti su coulis della nostra conserva di pomodoro

 

SECONDO A SCELTA TRA:
– Scamerita del nostro maiale con salsa di prugne e patate montate all’olio di Baratti

 

– Filetto di Ricciola/Tonno in crosta di mandorla con carote vichi

 

DESSERT
Dolce bavarese al pistacchio
Prezzo € 45.00 vino compreso
Per chi preferisce cenare senza vino
il prezzo è di  € 35.00

 

I posti saranno limitati, per cui è obbligatorio prenotare. Potete farlo inviandoci una mail a:

info@torredibaratti.com

 

oppure chiamando  il
391 4763484

 

 

Per chi arriva da lontano è possibile prenotare il pernottamento al Resort, con tariffe speciali per l’evento. Contatti per mail o telefono.